Struttura dei capelli

capelli - Questa è la decorazione più bella di una donna. Ogni ragazza vuole essere il proprietario di capelli spessi, lunghi e sani. Ma non è sempre possibile, a causa della scarsa ecologia, dello stress, di una dieta malsana, i capelli soffrono principalmente. Inoltre, le donne ricorrono quotidianamente a questi metodi: styling di un asciugacapelli, utilizzo di ferro arricciacapelli e bigodini per rendere i capelli belli. Sì, i capelli hanno un aspetto bello e ben curato, ma ne soffrono, diventano più sottili, iniziano a spaccarsi. Per evitare questo è necessario prendersi cura con cura dei capelli.

La cura non inizia con un viaggio al negozio e la scelta di cosmetici costosi per i capelli, ma soprattutto con la teoria, è necessario scoprire la struttura dei capelli, determinare il tipo di capelli, e quindi scegliere i mezzi per la cura. In questo articolo ne parleremo.

Struttura dei capelli
La struttura dei capelli è originale e interessante, e la natura ci sorprende qui. I capelli possono essere paragonati a un albero, ha un tronco, o come viene anche chiamato una verga e una radice.

La radice dei capelli si trova all'interno del cuoio capelluto e non è visibile ai nostri occhi.

Il sacco per i capelli è il luogo in cui ha origine la radice dei capelli, insieme ai tessuti circostanti formano il follicolo pilifero (follicolo pilifero).

Essendo nato nel mondo, ogni persona ha un certo numero di tali bulbi piliferi, questo valore è geneticamente programmato e non può essere modificato in alcun modo. L'albero dei capelli è ciò che è sulla superficie, cioè i capelli stessi.

La crescita dei capelli avviene a spese del bulbo, è anche responsabile della formazione di nuovi capelli. I vasi sanguigni sono collegati a questo bulbo, attraverso il quale i capelli si nutrono. Il follicolo pilifero è una sorta di mini-organo che supporta l'attività vitale dei capelli.

Nel sacco dei capelli, le ghiandole sebacee secernono qualcosa, grazie al quale i nostri capelli diventano elastici e flessibili. Pochi sanno che la salute dei capelli dipende dal lavoro delle ghiandole sebacee. Ma queste ghiandole sebacee spesso diventano un problema per una ragazza. Se c'è poco grasso, i capelli sono secchi e fragili, e se ce n'è molto, diventerà rapidamente sporco e grasso.

Consideriamo la struttura dei capelli sulla superficie. Consiste di tre strati: cuticola, midollo e corteccia (sostanza corticale).

La cuticola ha una funzione protettiva. I capelli sono coperti da piccole squame che si coprono a vicenda proteggendo così i capelli. L'aspetto dei capelli dipende dalle condizioni della cuticola: se le squame sono lisce, si adattano perfettamente l'una all'altra, allora tali capelli saranno setosi e lucenti, se la bilancia è danneggiata, questo porta alla fragilità e alla perdita di lucentezza.

Il secondo strato di corteccia, o sostanza corticale, consiste di cellule attraverso le quali i capelli acquisiscono forza ed elasticità. Anche nella corteccia contiene melanina, che è responsabile per il colore dei capelli.

Nel centro del pelo c'è il midollo, che consiste di cellule di cheratina e di cavità aeree. Presumibilmente le sostanze nutritive sono distribuite tra i capelli.

Leggi di più sul ciclo dei capelli qui.

Aggiungi un commento